Sedentarietà
La sedentarietà aumenta il rischio di sviluppare non solo una malattia cardiovascolare, ma anche il diabete ed alcuni tipi di tumori.
Spento

La sedentarietà aumenta il rischio di sviluppare non solo una malattia cardiovascolare, ma anche il diabete ed alcuni tipi di tumori. 

L’attività fisica è utile per irrobustire il cuore, allenandolo alla fatica, e per diminuire il proprio livello di rischio, in quanto aiuta a ridurre l’eccesso di peso, la pressione arteriosa ed il colesterolo del sangue. Inoltre un’attività fisica costante stimola la produzione del colesterolo “buono” (HDL), fa diminuire la voglia di fumare e riduce lo stress.

Spento

Le persone che esercitano un’attività lavorativa particolarmente sedentaria devono prestare ancora più attenzione a dedicare il proprio tempo libero ad un’attività fisica da svolgere regolarmente.

Spento

Consigli di Salute

Per combattere la sedentarietà bastano pochi accorgimenti. Per arrivare a 30 minuti di attività fisica moderata al giorno è sufficiente:

andare a lavorare a piedi o in bicicletta;

evitare la macchina per piccoli spostamenti;

organizzare una passeggiata con gli amici o una corsa nel parco;

fare le scale invece di prendere l’ascensore; scendere dall’autobus alla fermata prima;

dedicarsi al giardinaggio o ai lavori di casa; andare a ballare o giocare con i bambini.

Spento